Calendario
giugno 2018
L M M G V S D
28

Categoria: Agenda LionsLe Zone Economiche Speciali quale occasione di rilancio della crescita industriale del territorio, dei porti e delle logistica nel Mediterraneo

29 30

Categoria: Agenda LionsPremio Roberto Amendola

Chiuso

maggio 30, 2018

Premio Roberto Amendola

31

Categoria: Agenda LionsPremio Pinella Bisogno e Adottiamo la via Annia Popilia

1 2 3

Categoria: Agenda LionsCorsa su Strada Amatoriale e Giovanile

4 5 6 7 8 9

Categoria: Agenda LionsEFFICIENZA ENERGETICA: INVESTIMENTO PER UN FUTURO SOSTENIBILE

10

Categoria: Agenda LionsLions Youth Exchange: Partenza!

Chiuso

giugno 10, 2018 8:43 am

Lions Youth Exchange: Partenza!

11 12 13 14 15

Categoria: Agenda LionsPremio Olivo d'Argento

Chiuso

giugno 15, 2018

Premio Olivo d'Argento

16

Categoria: Agenda LionsMusica e Poesia

Chiuso

giugno 16, 2018

Musica e Poesia

17

Categoria: Agenda GovernatoreLa Prevenzione ci sta a Cuore

Chiuso

giugno 17, 2018

La Prevenzione ci sta a Cuore

18 19 20 21 22

Categoria: Agenda LionsGran Gala di Beneficenza a favore dell’ A.V.E.P.

23 24
25 26

Categoria: Agenda LionsPremio Gioacchino da Fiore

Chiuso

giugno 26, 2018

Premio Gioacchino da Fiore

27 28

Categoria: Agenda GovernatorePremio “Bergamotto d’Oro”

Chiuso

giugno 28, 2018

Premio “Bergamotto d’Oro”

29 30 1

Chiave Categoria

  • Agenda Governatore
  • Agenda Lions
Spazio Lions
News
Seguici
Designed By Daredevel

DIMOSTRARE fede nella giustezza della mia vocazione e concretarla diligentemente in modo da meritare la stima per la qualità del mio servizio.

RICERCARE il successo e richiedere giusta remunerazione o profitto: mai perdere il rispetto per me stesso a causa di vantaggi ottenuti ingiustamente o per opinabili atti da me compiuti.

RICORDARE che per creare la mia attività non è necessario danneggiare quella di un altro; essere leale con i miei interlocutori e sincero con me stesso.

SE SORGE UN DUBBIO sul diritto o sull’etica di un mio comportamento o azione verso gli altri, risolvere tale dubbio in mio sfavore.

CONSIDERARE l’amicizia come un fine e non come un mezzo, nella convinzione che la vera amicizia esiste non in funzione di un servizio reso da una persona ad un’altra ma, senza nulla chiedere, nell’accettarne lo spirito con il quale viene offerta.

AVERE SEMPRE PRESENTI i miei obblighi come cittadino verso la mia Nazione, il mio Stato e la mia Comunità offrendone l’incondizionata lealtà delle mie parole, atti ed azioni. Donare loro il mio tempo, il mio lavoro, le mie sostanze.

AIUTARE gli altri dando la mia comprensione a chi è in difficoltà, il mio aiuto ai deboli e i miei beni ai bisognosi.

ESSERE CAUTO nella critica, generoso nella lode: per costruire e non per distruggere