CONVEGNO PRIMO SOCCORSO CARDIO-RESPIRATORIO A SCUOLA

CONVEGNO PRIMO SOCCORSO CARDIO-RESPIRATORIO A SCUOLA
L’obiettivo è avere un’Italia cardio-protetta, con sempre più persone che sanno come fare la rianimazione cardiopolmonare,[...]
  • Event ScheduleMar 28, 2018 at 09:00 AM to Mar 28, 2018 at 12:30 PM
  • LocationCinema Plaza - Via Kerbaker, 85 - Napoli
Price:from € 0

Premessa

I Lions Clubs con questi incontri culturali intendono contribuire alla diffusione delle conoscenze
sulle tecniche di emergenza per salvare la vita anche nelle scuole della nostra città. Imparare a
riconoscere le situazioni di pericolo e le circostanze che richiedono l’intervento di un adulto o
dell’ambulanza, apprendere il funzionamento e l’utilizzo di un defibrillatore e imparare manovre di
primo soccorso come il massaggio cardiaco, la disostruzione delle vie aeree e di primo soccorso nel
trauma. Sono le principali nozioni che alunne e alunni, studentesse e studenti delle scuole italiane,
dall’infanzia alla secondaria di II grado, acquisiranno partecipando al percorso formativo “PRIMO
SOCCORSO A SCUOLA”, realizzato dal Ministero della Salute e dal Ministero dell’Istruzione,
dell’Università e della Ricerca.
La recente legge Buona Scuola n 107 del 2015 all’art. 1 comma 10 sancisce: “Al fine di
promuovere lo sviluppo della conoscenza delle tecniche di primo soccorso nelle scuole primarie e
secondarie di primo e secondo grado si attivano iniziative specifiche rivolte agli studenti, con il
contributo delle realtà del territorio, nel rispetto dell’autonomia scolastica, senza nuovi o maggiori
oneri per la finanza pubblica”.
Il LIONS CLUB E IL LEO CLUB NAPOLI CASTEL SANT’ELMO intendono così condividere la
missione inserita nella nuova legge, ovvero introdurre le lezioni di Pronto Soccorso come materia
obbligatoria negli istituti scolastici. Il 15 febbraio di quest’anno sono state presentate ufficialmente
presso il MIUR le linee guida per l’insegnamento del primo soccorso a scuola. Il progetto “Primo
soccorso a scuola” coinvolgerà le scuole di tredici province: Trieste, Padova, Sondrio, Savona,
Macerata, Perugia, Pistoia, Latina, Campobasso, Salerno, Taranto, Vibo Valentia, Sassari. Per
ciascuna provincia saranno selezionate 14 classi, per un totale di circa 4.500 studentesse e studenti,
che saranno coinvolti in due mesi di corsi teorici e pratici. Gli operatori del 118, delle società
scientifiche e del volontariato, realizzeranno i percorsi formativi nelle scuole insieme agli
insegnanti e ai dirigenti scolastici che potranno trovare tutte le informazioni utili, i materiali
didattici, la presentazione della sperimentazione e uno spazio dedicato alle varie esperienze
formative in un portale dedicato. Una cabina di regia nazionale è stata costituita presso il MIUR con
il compito di supervisionare e curare i materiali che saranno inseriti nel portale, per la compilazione
dei quali saranno consultati esperti delle società scientifiche, del volontariato e dell’editoria di
settore. Al termine della sperimentazione, e dopo la presentazione dei report territoriali ai
componenti della cabina di regia, verrà definito il programma formativo per l’avvio del progetto
nell’anno scolastico 2018/2019.
Avviare il primo soccorso nelle scuole è un primo passo per interfacciarci con la società civile.
L’obiettivo è avere un’Italia cardio-protetta, con sempre più persone che sanno come fare la
rianimazione cardiopolmonare, e una distribuzione maggiore dei defibrillatori, non solo nelle scuole
e nelle palestre ma anche nei condomini e sui mezzi di trasporto, dai treni ai mezzi pubblici. Sono
60.000 ogni anno le persone che in Italia sono vittime di morte improvvisa, un terzo potrebbe
essere salvato se entro tre minuti venisse effettuato il massaggio cardiaco.
In occasione dell’incontro verranno distribuiti gratuitamente agli studenti i manuali sulle tecniche di
primo soccorso nei bambini, realizzati in collaborazione tra il LIONS CLUB NAPOLI CASTEL
SANT’ELMO e L’ISTITUTO EVANGELICO VILLA BETANIA DI NAPOLI.
Ore 9,00 Apertura
Prof. Patrizia Pedata
Dirigente Scolastico
Dott. Gustavo Di Mauro
Presidente Lions Club Napoli Castel Sant’Elmo
Viviana Perfetto
Presidente Leo Club Napoli Castel Sant’Elmo
Angelo Volgare
Presidente Zona 1
Clara Guarino
Presidente I Circoscrizione
Introduce
Gianfranco Sava
Past-Governatore Distretto 108YA
RELATORI
Dott. Maurizio Santomauro
Cardiologo -Dirigente medico –
Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II- Presidente Associazione Scientifica GIEC
“Fattori di rischio cardiovascolare della morte improvvisa cardiaca e utilità del defibrillatore”
Dott.ssa Carla Riganti
Dirigente Medico-legale
Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II Napoli
“La responsabilità medico-legale del volontario non sanitario nell’uso del defibrillatore
Dott. Michele Giordano
Medico Responsabile Poliambulatorio Comando Carabinieri Legione Campania
“Ruolo dell’Arma dei Carabinieri per la defibrillazione sul territorio”
Dott Ciro Aiello
Medico Capo Polizia di Stato
“Protocollo di manutenzione del defibrillatore nelle scuole”
Conclude
Ciro Burattino
Past-Governatore Distretto 108YA
Ore 12,00 Dibattito
Ore 12,30 Conclusioni
PER INFORMAZIONI:

Istituto di Istruzione Superiore “ANTONIO SERRA”
Segreteria Sede Centrale – Via Trinità delle Monache, 2 – 80135 NAPOLI – tel 081 5512968
LIONS CLUB NAPOLI CASTEL SANT’ELMO
Segretario: dott. Vittorio MORGERA 338 3311227