Service Ambiente e Territorio “Potenza – Il percorso dei graffiti”

Service Ambiente e Territorio “Potenza – Il percorso dei graffiti”

Raccontare chi sono i Lions attraverso un service “Il percorso dei Graffiti per la città di Potenza”

I Lions debbono avere la capacità di adeguarsi ai tempi ma sempre riaffermando i propri principi. I bisogni cui venire incontro oggi sono svariati e complessi. Emerge fra gli altri la necessità di riaffermare valori identitari e di valorizzazione del territorio, offrendo nel contempo opportunità a chi questa azione vuole esplicare. Il Lions Club Potenza Pretoria ha provato a farlo attraverso un service particolare, il Percorso dei Graffiti.
Tutto nasce da un concorso di idee bandito dal Lions Club Potenza Pretoria nel corso dell’anno sociale 2016/2017 avente per tematismo la rivalutazione del Centro Storico di Potenza attraverso peculiarità legate a storia, cultura e tradizione. Fra i progetti premiati c’era quello di un «Percorso dei graffiti», attraverso il quale raccontare alcuni dei principali eventi storici che hanno interessato la nostra città.

Cosa abbiamo fatto?

Abbiamo fatto realizzare fra il 2017 ed il 2018 quattro grandi graffiti all’artista Franco Corbisiero, tutti collocati sul percorso di Via Pretoria a Potenza. I tematismi di ispirazione sono stati “Guevara a Potenza – 1578” – “il 1799 a Potenza” – “Potenza 1860” – “Visita di Zanardelli a Potenza – 1902”.

Le opere d’arte, realizzate con fondi propri del club, sono state ufficialmente donate alla città. Contestualmente alle donazioni il club ha organizzato convegni di approfondimento storico dei tematismi trattati.

Nel Maggio 2019, per una completa fruibilità ee diffusione del significato delle opere, abbiamo proceduto a:

1. Redigere una guida del percorso dei graffiti, completa di notizie generali e di approfondimenti culturali e storici per ognuna delle opere realizzate.
2. Stampare un congruo numero della guida in italiano, con copie che mano a mano vengono distribuite in occasioni importanti
3. Mettere on line la guida sul sito web del club www.lionspotenzapretoria.it, sia in italiano che in inglese
4. Collocato sotto ogni graffito una targa con qcode (codice riconoscibile alle app informatiche) con link che rimanda al nostro sito web

Per quest’ultima attività, presentata nel corso di una manifestazione tenutasi nel Palazzo di Città di Potenza il 15 Maggio 2019, abbiamo ottenuto la preziosa sponsorizzazione della banca BCC di Basilicata, sempre attenta alle esigenze del territorio.

Perché i graffiti ?

I graffiti sono arte figurativa di comunicazione, quindi facilmente comprensibili ed apprezzabili nella loro forma anche dai più giovani. I murales possono essere definiti come messaggi estemporanei di minore durata, i graffiti durano di più nel tempo.

I graffiti sono pietre che parlano e quindi sono un mezzo estremamente adatto per “comunicazioni durature” nei centri storici della città. Sui muri di pietra i graffiti di pietra. Estremamente adatti quindi a comunicare avvenimenti importanti nel tempo e non solo nell’attualità

I graffiti da noi prescelti sono artisticamente e tecnicamente figli della terra di Basilicata, perché realizzati secondo i dettami della scuola del graffito di Montemurro fondata dal compianto Antonello Leone, grande artista contemporaneo e già preside dell’istituto d’arte di Potenza, da lui fondato.

I graffiti sono una forma espressiva che incuriosisce, e noi speriamo che tante persone, soprattutto i giovani, facciano e si facciano domande e quindi approfondiscano le loro conoscenze

Perché in via Pretoria ?

Via Pretoria è il cuore storico di Potenza, un luogo che per molti anni è stato anche cuore commerciale ed economico; l’inevitabile spostamento di baricentro dovuto ad una diversa dimensione demografica della città non può e non deve significarne l’abbandono. Il nostro club è il Potenza Pretoria, quindi in questa scelta è presente anche una componente affettiva ed emotiva insieme.

Come ci muoviamo?

Ci muoviamo in collaborazione con tutti quelli che condividono con noi fini ed obiettivi trovando sensibilità e disponibilità notevoli.
Ci muoviamo in assoluta indipendenza, ma anche in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. I nostri graffiti, anche burocraticamente, vengono donati alla città.
Ci muoviamo, all’interno del Club, in un rinnovato spirito di vera amicizia e condivisione. Esistono obiettivi e tutti si danno da fare; cambiano Presidenti e Direttivi ma il percorso condiviso no. Quello lo portiamo avanti tutti.
Ci muoviamo coinvolgendo a pieno titolo i Leo, che con noi collaborano fattivamente
Ci muoviamo con azioni culturali parallele ai singoli graffiti, cercando di sottolinearne il valore storico culturale sociale ed antropologico
Ci muoviamo in generale, come dimostra lo strumento del concorso di idee, per offrire opportunità, ai giovani e non solo, di dimostrare il proprio valore.

Cosa vogliamo fare ancora?

Vogliamo continuare la nostra azione di servizio attraverso azioni concrete che rispondano ai bisogni della comunità.

Cosa vogliamo dimostrare col nostro impegno?

L’impegno concreto del Lions Club Potenza Pretoria per la città è figlio dello spirito di servizio che ci anima, dell’amore per la nostra terra del desiderio di operare concretamente per quello che possiamo.
Abbiamo la volontà di comunicare un pensiero positivo e la speranza che in tanti siano più consapevoli che la nostra identità territoriale ha radici importanti e vere che nulla hanno da invidiare ad alcuno
Abbiamo l’ambizione che tanti di quelli che oggi, a via Pretoria e non solo, “passano e guardano senza vedere” si approprino di più dei valori che ci appartengono.
Abbiamo la volontà di mettere in atto il motto dei Lions “Noi serviamo” in modo efficace, concreto e legato al territorio.

Rocco D’Amato, responsabile del service Lions Club Potenza Pretoria