XXIII Congresso Distrettuale Matera 10-11 Maggio 2019

XXIII Congresso Distrettuale Matera 10-11 Maggio 2019

DISCORSO FINALE DEL GOVERNATORE

Cari amici, uomini e donne lions e leo, é trascorso un anno di servizio, ed é tempo di bilanci consuntivi .
Le relazioni finali , tuttavia, presentano la difficoltà del mantenere un giudizio obbiettivo sul proprio operato:davanti ai propri occhi siamo tutti sempre pronti a complimentarci per i risultati ottenuti, per i cambiamenti introdotti o per i numerosi service e per i soci immessi , ma quante di queste parole vi servirebbero per continuare il vostro percorso quali soci lions ?
La verità è che il ‘lavoro’ di un Governatore non va mai considerato nella sua unicità ,bensì è la somma degli anni precedenti ,ed è solamente il punto di partenza che può determinare le difficoltà che si incontreranno durante il viaggio , perché maggiormente il primo sarà rispondente agli standard proposti dalla sede Centrale di Oak Book quanto più si potrà arrivare lontani negli anni successivi.
Il mio compito, quindi, era salvaguardare un’eredità positiva fatta di persone , di valori e di azioni concrete : l’eredità del ‘secondo centenario’!
Come Governatore dell’anno in corso, a Las Vegas mi fu indicata un rotta dalla Presidente GUDRUM Yngvadottir : “spingere il Distretto a servire ‘Oltre l’orizzonte’, perché siamo una forza globale con un secolo di esperienza e di compassione !”
Oggi sono consapevole che sono le vostre mani che ci potano giorno per giorno oltre quella iconica destinazione ,e quindi solo voi dovete essere l’obbiettivo sotteso ad ogni progetto distrettuale.
Ma i soci , per servire le proprie comunità in maniera adeguata, hanno bisogno di stabilità ,di condivisione , di passione e di orgoglio, anche se questo significa impegno totalizzante per uno o dolorose scelte a beneficio del gruppo.
Ogni stabilità , infatti , rappresenta una conquista per un Distretto ed al contempo è una responsabilità del Governatore , che deve vigilare sull’applicazione delle regole che scandiscono la nostra azione di lions .
Tuttavia la sicurezza di una pace associativa fine a se stessa può ben poco, se su solide fondamenta non venga anche articolato un disegno che serva da traccia per l’anno sociale , ed i cui obbiettivi sono attualmente tanto meno determinati dalla libera volontà di un Governatore quanto più sono proposti dalla sede internazionale che eleva in avanti , di anno in anno, l’asticella dei traguardi .
E quest’anno il Distretto di strada ne ha percorsa, grazie all’impegno di una squadra unita che ha saputo condividere la leadership del Governatore !
Ricordiamo tutti la grande lezione offertaci da Patti Hill , candidata alla carica di terzo Vice Presidente Internazionale alla prossima Convention di Milano 2019 , e dal Direttore Internazionale Sandro Castellana durante l’incontro dello scordo 21 aprile : la leadership non può appartenere ad uno solo, per poter far fronte alla complessità degli attuali distretti.
Poter contare su un DG team che crea un rapporto fondato sul dialogo, forse, è il vero successo di ogni grande risultato!
Oggi lo posso dire : quegli abbracci , quelle strette di mano tra chi vi parla e Francesco, Nicola ed Antonio sono state tanto più veritiere quanto maggiore é stato aperto il nostro confronto e se pur non ha voluto sempre significare stesse idee e medesime posizioni di partenza ,ha comunque dato luogo a soluzioni alternative che ci hanno permesso di affrontare questioni per altri insormontabili nel totale adeguamento alle richieste internazionali.
Ed allora grazie a questi ‘aiutanti magici’ del Governatore!
E qui il riferimento alle ‘storie dei lions’ non giunge casualmente, poiché tra i momenti di grande coesione del Distretto e maggiormente significativi , tali da saper offrire una risposta positiva al bisogno dei soci di ritrovare la motivazione del proprio lionistico giuramento , c’è stato sicuramente lo storytelling distrettuale!
Per ogni gruppo sociale ritrovare le proprie radici risulta vitale, perché senza di esse quest’ultimo si ammala perdendo la propria identità.
Ma questo é un cammino che può incontrare resistenze da parte chi preferisce l’esilio tanto fisico quanto psicologico , quindi per vincere ogni remora , o la maggior parte di esse, bisogna risvegliare quel sentimento di umanità e solidarietà di ciascun socio , così che l’eco delle storie dei clubs possa risuonare potente in tutto il Multidistretto ed oltre .
E qui , con una punta di orgoglio che vorrei fosse corale , sottolineo che sono diverse le occasioni in cui ,nell’anno sociale, il nostro Distretto , grazie a soci che non cercano allori ma nuove strategie per un miglior adattamento dell’associazione ai tempi nuovi, ha immesso linfa ed idee creative nell’ambito della cooperazione multidistrettuale.
Grazie, infatti, all’ingegno ed al lavoro di due nostri soci che operano nei relativi Comitati Multidistrettuale, il Presidente del Consiglio dei Governatori ha siglato importanti Protocolli d’Intesa: il primo , tra Multidistretto Lions 108 Italy ed il Centro di Ricerca Interdipartimentale dell’Università di Salerno, con cui quest’ultimo intende realizzare, in coordinamento con i Lions Clubs International e lo stesso Multidistretto 108 Italy , lo studio e la valutazione delle reti operative dei clubs lions nonché l’osservazione delle caratteristiche e dinamiche della Membership ; il secondo ,tra il Multidistretto Lions 108 Italy e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione civile- con cui i Lions potranno supportare l’attività operativa del Servizio Nazionale di Protezione Civile in tutte le sue fasi.
Ed allora vedete quanta ricchezza in un Distretto come il 108 YA , quanto lavoro, per raggiungere gli obbiettivi in nome dell’associazione e mai per appagare la propria autostima !
E’ a questo patrimonio inesauribile di idee che, nei momenti di difficoltà e di scoraggiamento, bisogna rivolgere il pensiero per ritrovare la passione ed il desiderio di continuare il nostro viaggio di lions con rinnovato vigore!
Lascio , quindi, un Distretto in salute e di cui il dato numerico ne é un indicatore : una eccezionale crescita associativa che ci pone tra i vertici del Multidistretto Lions 108 Italy , cui segue una generosità, sia, di impegno in ore spese in servizio , sia , nei confronti della Fondazione Internazionale ,che proprio in quest’anno ha invertito il trend negativo del passato , dando cenni di ripresa segno che la cultura del dono ha vinto sull’indifferenza e la diffidenza.
Un Distretto in cui nuove energie si vanno a profilare : New Voices, Leo , giovani ingressi tra le file dei Lions di esperienza , è di costoro, caro Nicola , che dovrai avere cura perchè in loro si racchiude il nostro sguardo verso il futuro !
Concludo così come ho cominciato, sentendomi un socio tra i soci , a cui é stato concesso il privilegio di servire per un anno il Distretto nel segno dell’umiltà e di quella gentilezza , spesso contestata e non compresa o , peggio , derisa, ma invece , ben descritta nelle parole del S.V.G. Antonio Marte, in occasione del workshop sul senso del Service ETICO .
Impariamo quindi, ad esser gentili gli uni verso gli altri perché un’associazione non è un insieme di nemici o amici ma uomini e donne che dovrebbero lavorare tutti per il medesimo fine : coltivare il desiderio di un mondo migliore , dove le disuguaglianze sociali non vincano sui bisogni umanitari!
Grazie a tutti con sincerità il Vostro, lions Paolo Gattola

 

Carissimi Soci, tenuto conto dell’elevato numero di turisti che ci sarà l’anno prossimo a Matera, in occasione dell’anno europeo della cultura di cui Matera sarà capitale, congiuntamente alla coordinatrice dell’evento Liliana Caruso, si è pensato di anticipare i tempi , concordando con le strutture alberghiere disponibilità di camere e prezzi.

Naturalmente, come potete vedere, per molti alberghi ci sono state rilasciate delle opzioni, alla scadenza delle quali i prezzi potranno sensibilmente variare in aumento.

Le prenotazioni, possono essere fatte direttamente alla struttura alberghiera prescelta.

Codiali Saluti
la Segreteria Distrettuale

ALLEGATI

>> DOWNLOAD ORDINE DEL GIORNO

>> DOWNLOAD PROGRAMMA CONGRESSO

>> DOWNLOAD SCHEDA PRENOTAZIONE CENA DI GALA E VISITA AI SASSI

>> DOWNLOAD ELENCO DISPONIBILITA’ ALLOGGI

>> DOWNLOAD CONVENZIONI RISTORANTI