Spazio Lions
Agenda Lions
luglio 2016
L M M G V S D
27 28

Categoria: Agenda LionsDifferenza di Genere e Identità Sessuale

29 30 1 2 3
4 5 6 7 8

Categoria: Agenda LionsDagli Aiuti Umanitari agli Investimenti Umanitari

9 10
11 12 13 14

Categoria: Agenda LionsIncontro Programmatico A.S. 2016/2017

Chiuso

luglio 14, 2016n.d.

15

Categoria: Agenda LionsIncontro Programmatico A.S. 2016/2017

Chiuso

luglio 15, 2016n.d.

16

Categoria: Agenda LionsIncontro Programmatico A.S. 2016/2017

Chiuso

luglio 16, 2016n.d.

17

Categoria: Agenda LionsIncontro Programmatico A.S. 2016/2017

Chiuso

luglio 17, 2016n.d.

18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
News
Seguici
Designed By Daredevel

Incontro Programmatico Amantea
Incontro Programmatico Amantea

E’ iniziato un NUOVO ANNO: auguri a tutti i Lions!


strappo_rivieccio

 

Incontro Programmatico a.s. 2016/2017 – AMANTEA 14/17 LUGLIO 2016


 

Luci Nelle Tenebre


 L’International Association of Lions Clubs Servizio Cani Guida del Distretto 108YA e l’A.Ge. Associazione Italiana Genitori-Calabria, con il patrocinio dell’U.S.R. Calabria, il Forags e il Coordinamento Regionale delle Consulte Studenti, bandiscono il 1° Concorso sul tema della cecità e del sostegno ai non vedenti, destinato agli alunni della Scuola Secondaria di I° Grado : “LUCI NELLE TENEBRE

PREMESSAlogo_cani_guida_lions

Nel 1925 l’americana Hellen Keller, sordocieca, incontrando i Lions durante la Convention Internazionale tenutasi a Cedar Point nell’Ohio, li esortò ad aiutarla nella sua battaglia contro la cecità. La proposta fu accolta e da allora il Servizio ai non vedenti è al centro delle iniziative dell’International Association of Lions Clubs, associazione nata nel 1917 ad opera di Melvin Jones, il quale affermava “sono convinto che non si potrà andare avanti se non si comincia a fare qualcosa per gli altri.” E così “WE SERVE” diventò il motto del lionismo.

Fra tutti i servizi resi alla comunità, quelli a favore della vista occupano gran parte delle attività che in tutto il mondo i Lions dedicano ai più deboli: Servizio Cani-Guida, Libro parlato, Raccolta occhiali usati, Trapianto della cornea.

I Lions divengono così “I Cavalieri dei non vedenti nella crociata contro le tenebre” così come auspicato da H. Keller.

L’A.Ge. Calabria, confederata all’Associazione Italiana Genitori-ONLUS, che dal 1968 opera a sostegno dei genitori nel loro ruolo di educazione e di crescita dei figli, sensibile ai temi della fragilità e dei bisogni delle persone diversamente abili, aderisce al progetto dei Lions “Servizio Cani-Guida”, nella consapevolezza che è compito precipuo della famiglia educare i ragazzi alla solidarietà, alla condivisione della sofferenza e alla fratellanza, presupposti indispensabili di una vera educazione alla pace e alla comprensione dei popoli.

Aiutare i non vedenti ad uscire dal buio e conquistare autonomia vuol dire offrire ai meno fortunati di noi una concreta possibilità di migliorare la qualità della loro vita.

Da qui l’idea di porre all’attenzione e alla sensibilità dei ragazzi le difficoltà dei non vedenti e le possibilità di aiutarli a vivere meglio, proponendo loro la partecipazione ad un concorso letterario che consenta di riflettere sul tema, mediante l’esposizione di un breve racconto inedito, e di contribuire con il loro pensiero e la genuinità del loro sentire a promuovere e a diffondere il senso vero dell’essere solidali e accoglienti con chi ci cammina accanto.

>> DONWLOAD REGOLAMENTO CONCORSO

 

Fondazione Distretto 108YA


Si comunica il nuovo IBAN, che sarà mantenuto stabile negli anni, per la raccolta fondi a favore della nostra Fondazione (eventuali rimesse dei soci  e dei clubs, proventi 5×1000, ecc.):

IBAN FONDAZIONE 108YA: IT 91 R0 711 0034 0000000000 3996

sostieni_fondazione_mini

>> VAI ALLA PAGINA DEDICATA PER APPROFONDIMENTI E REGOLAMENTI <<

 

Progetto Scambi Giovanili Lions


md108_youth_exchange

Dal 1961 il Programma Scambi Giovanili Lions coinvolge ogni anno moltissimi ragazzi di tutto il mondo in un progetto di interazione, conoscenza e aggregazione che permette loro di viaggiare in tutto il mondo, ospiti di famiglie disponibili ad accoglierli in seno al proprio nucleo familiare.

E’ un’esperienza quanto mai vitale e stimolante per tutti i partecipanti: ragazzi,famiglie ospitanti ecc.

>> VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO